pdfBilancio 2016

pdf Bilancio 2015

pdf Bilancio 2014

pdfBilancio 2013

pdf Bilancio 2012

pdf Bilancio 2011

 

 

Famiglia SAYWA Marzo 2017 copia copia

Distretto di Capachica, Provincia di Puno (Peru) da sinistra:  Fredy Quispe Mamani giovane imprenditore della residenza Qoñi Wasi Eulogia Edita Mamani Jove - imprenditrice della residenza Qoñi Wasi; Maritza Pancca Supo imprenditrice della residenza Qoñi Wasi; e Eric Alain Sucasaca Morales - responsabile della formazione piano d’impresa.

Le ultime notizie “from the field” dal nostro progetto triennale trasfrontaliero SAYWA co-finanziato dal programma operativo della Commissione Europea EuropeAid all’interno del programma tematico triennale Investire nelle persone coordinato dalla Municipalità di Capachica (Perú) di cui TAMAT è partner insieme alla Municipalità di Tiahanuacu (Bolivia) e due associazioni peruviane: ACOFAPE associazione coordinatrice di familiari di peruviani migranti e rientrati in e dall'Europa e MALLKU istituto per lo sviluppo sostenibile.

Dopo le due consegne dell'assegno per il miglioramento delle piccole imprese, anche i beneficiari del Distretto di Pucara e quelli del Centro Poblado Uros Chulluni hanno ricevuto il loro assegno durante una cerimonia ufficiale presso l'auditorium della Municipalità Provinciale di Puno.

Contemporaneamente, tra la fine di Gennaio e l'inizio di Febbraio, i beneficiari del progetto SAYWA dei distretti di Capachica e Lampa hanno iniziato ad acquistare apparecchiature, materiali e prodotti necessari per l'implementazione delle loro attività commerciali relative a artigianato, strutture ricettive, trasporto turistico in barca e turismo comunitario.

Donne, giovani, migranti ritornati hanno acquistato: telai, macchine per filare la lana, bilance elettriche, macchine rammagliatrici, materassi, cucine, frullatori, lenzuola, letti, cuscini, frigoriferi, cisterne per l'immagazzinamento dell'acqua e pannelli solari termici per diminuire l'impatto ambientale delle attività commerciali.

Una volta realizzato l'acquisto, ogni beneficiario dovrà dare avvio all’ impresa, parallelamente il gruppo di lavoro del progetto SAYWA sarà responsabile di accompagnare i beneficiari nell'esecuzione delle loro attività partecipando alla supervisione, valutazione, sviluppo ed esecuzione del business plan o del piano di ristrutturazione e miglioramento, nonché della rendicontazione dei fondi consegnati come sovvenzione.

Il 26 Febbraio il Sindaco della Municipalità di Capachica, Zahúl Escalante Gutiérrez, ha eseguito la consegna ufficiale del materiale destinato alle piccole imprese di turismo rurale e comunitario avvenuta presso la Plaza de Armas. Il Sindaco, insieme ad alcune associazioni di categoria del settore edile, hanno consegnato pannelli solari e altri prodotti che serviranno ad aumentare la qualità delle infrastrutture. Gutiérrez ha commentato: "L'appoggio dell'Unione Europea è di vitale importanza per rafforzare l'attività turistica (...) tanti auguri a tutte le donne e a tutti i giovani del Distretto di Capachica, continueremo a lavorare sul rafforzamento delle capacità” .

Lo stesso giorno, le autorità della Provincia di Lampa insieme con il direttore del progetto SAYWA Gervasio Juan Vilca Vilca, hanno partecipato ad una cerimonia ufficiale per la consegna del materiale ai beneficiari del progetto provenienti dalla Provincia di Lampa. I beneficiari provengono da vari distretti della Provincia di Lampa: Palca, Paratía e Palca. Anche questa volta si è scelto di consegnare materiali che rispettassero l'ambiente e, in particolare, macchinari destinati all'artigianato tessile. Sviluppo dei territori locali nella Provincia di Lampa attraverso la cooperazione internazionale a favore della filiera artigianato – turismo coerentemente con il business plan preparato per valorizzare e migliorare la potenzialità dell’artigianato tessile nell’area.

 

Usiamo cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.