pdfBilancio 2016

pdf Bilancio 2015

pdf Bilancio 2014

pdfBilancio 2013

pdf Bilancio 2012

pdf Bilancio 2011

 

 

BurkinaFaso 081017 generico FRONTE1

 

Domenica 8 ottobre dalle ore 14 presso la Sala Giulio Regeni padiglione 9 all’interno della IV ed. di Fa' la Cosa Giusta Umbria 2017 Tamat presenta Burkina Faso paese di frontiera - Mito, realtà e futuro della cooperazione (1987-2017 il pensiero "lungo" di Thomas Sankara sui rapporti sud-nord)”

Una conversazione aperta a Fa' la Cosa Giusta Umbria 2017 sul paese Burkina Faso, il lavoro della cooperazione italiana, la figura storica di Thomas Sankara a trent’anni dal suo assassinio e l’attualità dei temi da lui sollevati, con due ospiti d’eccezione: Sandro Cappelleto, La Stampa e Roberto Zuccolini giornalista e portavoce della Comunità di Sant'Egidio.

Sandro Cappelletto torna in Umbria e questa volta per condividere la sua esperienza in Burkina Faso, omaggio al “paese degli uomini integri”, la ricchezza e cultura di un territorio dal quale provengono molti dei migranti verso l’Europa.

Roberto Zuccolini condivide l’impegno per il futuro della cooperazione allo sviluppo della Comunità di Sant’Egidio partendo dalla difesa e tutela dei diritti umani, quale la registrazione alla nascita con il progetto Bravo: un programma di registrazione anagrafica gratuita per il Burkina, che vuole combattere i conflitti alimentati dall’instabilità socio-politica degli individui, quindi gli abusi sessuali, il reclutamento nelle forze armate, il lavoro giovanile, i matrimoni precoci.

Dalla politica dell’aiuto e dell’assistenza internazionale, alla responsabilità verso i territori economici, politici e culturali dei paesi dove originano i flussi migratori, alla figura di Thomas Sankara leader terzomondista, che avviò una vasta campagna di scolarizzazione e vaccinazioni in un paese dove l’età media non raggiungeva i 40 anni e la mortalità infantile era del 15%, e il suo “pensiero lungo” su una via più equa e giusta allo sviluppo economico.

Questi alcuni degli argomenti della conversazione con i nostri ospiti nel contesto del lavoro di Tamat sul campo in Burkina Faso con il progetto RASAD, Reti di Acquisto per la Sicurezza Alimentare con il Supporto della Diaspora burkinabé d’Italia, finanziato dall’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e co-finanziato da Otto per Mille della Chiesa Valdese, tra i cui partner la Regione Umbria.

Esperienze e percorsi di cooperazione e solidarietà internazionale per Fa' la Cosa Giusta Umbria 2017 , perché fare cooperazione è anche una visione del mondo che può cambiare la prospettiva di sviluppo futuro per tutti noi. Nessuno escluso.

Prevista la diretta in live streaming a cura di DOT Radio, media partner.

Per informazioni

Colomba Damiani

366.323.30.80

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Usiamo cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.