Home > news > In Mali parte la campagna di comunicazione AwArtMali – TAMA 365

La campagna di comunicazione di AwArtMali è ora iniziata con spot TV e Radio in Mali e un’APP dedicata a chi è in cerca di informazioni per mettersi in viaggio.

Dal mese di agosto ha preso il via la campagna di comunicazione Awart Mali. La campagna ha tratto spunto dalla ricerca svolta sulle caratteristiche del target svolta da ISMU (direttamente sul campo e presso la diaspora in Italia) ed Instrategies (che ha analizzato il fenomeno a livello migratorio nel contesto spagnolo ed europeo), dal lavoro di mappatura degli stakeholders e di ricognizione sul catalogo delle opportunità in Mali svolta da CONGENIA insieme a LE TONUS organizzazione di supporto.

Una specifica missione di GIUSTI EVENTI e una missione di FARNETO TEATRO di contatto diretto con le popolazioni delle comunità locali e operatori della comunicazione maliana (l’agenzia di comunicazione maliana WABARIA, gli animatori dell’équipe di LE TONUS, gli animatori delle radio comunitarie del Cercle de Kati) ha permesso di raccogliere attraverso interviste e focus group informazioni dalla viva voce del target maliano.
Tutti questi elementi sono poi stati rielaborati da Giusti Eventi che ha lavorato a stretto contatto con l’agenzia di comunicazione maliana Wabaria e ha prodotto un Piano Strategico di Comunicazione sviluppando i diversi prodotti della campagna che consisteranno in
– Spot radio presso le radio comunitarie dei villaggi del Cercle de Kati;
– Campagna di comunicazione attraverso depliant informativi e affissioni presso le comunità e il centro di Kati;
– il Blog TAMA365 che conterrà tutti i contenuti della campagna e raccoglierà storie e testimonianze dirette di migrazione e di ritorno raccolte presso il target maliano, fornendo tutte le informazioni necessarie per avere le informazioni complete per una migrazione informata;
– una APP TAMA 365, sviluppata dal partner cipriota CARDET, che anch’essa svilupperà contenuti della campagna e darà tutte le informazioni necessarie a una decisione consapevole su rischi e opportunità della decisione di migrare.

Nel corso dell’ultima missione di Tamat il Piano Strategico è stato presentato alla delegazione della Commissione Europea in Mali e al Ministero des Maliens a l’Exterieur che hanno invitato Tamat e i partner di AwArtMali a sviluppare la campagna sul territorio.
La campagna si svolgerà in due fasi, la prima concentrata sui RISCHI, mentre la seconda focalizzerà i messaggi sulle OPPORTUNITA’ da offrire ai giovani Maliani per decidere in maniera informata e con piena consapevolezza delle loro scelte di vita.


La campagna culminerà nei mesi di gennaio e febbraio attraverso il viaggio di una carovana teatrale organizzata dal partner FARNETO TEATRO e che toccherà i quartieri di Bamako, il centro di Kati e 14 villaggi del Cercle di Kati.
Inoltre la campagna si arricchirà dagli spunt che perverranno nelcorso di 5 ateliers tematici di confronto sulle tematiche legate ai rischi della migrazione irregolare e all’informazione da dare ai maliani sulle opportunità di sviluppo e di vita dignitosa nel proprio paese.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi