pdf Bilancio al 31.12.2017

pdfCertiificazione Bilancio 2017

 pdfContributi Ricevuti dalle Pubbliche Amministrazioni Anno 2017

 pdfBilancio 2016

pdf Certificazione Bilancio 2016

pdf Bilancio 2015

pdf Certificazione Bilancio 2015

pdf Bilancio 2014

pdfBilancio 2013

pdf Bilancio 2012

pdf Bilancio 2011

 

depositphotos 97626152 stock photo korce pinned on a mapKorce è una regione centro-meridionale dell'Albania.

Rafforzare le capacità della società civile rurale (10 Organizzazioni della Società Civile, 60 cittadini e 200 studenti) nel promuovere un modello di governance di sviluppo rurale capace di favorire la partecipazione attiva delle comunità rurali nella regione di Korce: questo è il progetto del partenariato composto da RDA Korce e Tamat. Questo è Rural Korce.

Co-finanziata dall'Unione Europea, l'iniziativa vedrà le due organizzazioni impegnarsi, per i prossimi due anni, nel supportare l'empowerment e la capacità di advocacy delle OSC; informare e aumentare la consapevolezza e l'impegno della società civile sulle buone pratiche rurali e la sicurezza alimentare; mettere in rete le comunità rurali, favorendo scambi di know-how e best practice tra l’Albania e l’Italia.

rural korce logo

Il logo del progetto.

Un intervento pratico che si esplicherà principalmente nello sviluppo di un "Consiglio Rurale” - un'occasione di incontro informale tra OSC e cittadini delle aree rurali per identificare azioni che possano supportare la crescita della comunità locale; nella formazione delle OSC locali sulle buone pratiche di sviluppo rurale; nell'attuazione di 5 best practice mutuate dall'esperienza italiana, specialmente quelle dei Gruppi di azione locale (GAL), da testare e diffondere insieme all’approccio LEADER; nell'organizzazione di spazi comunitari innovativi a Korce e Devoll per favorire la creazione di un network rurale.

Inizia così in Albania un nuovo progetto di sviluppo rurale per Tamat.

Usiamo cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.