migrazioni

  • iniziativa milano

    Mercoledì 8 maggio 2019, presso la sede della Commissione europea - Rappresentanza a Milano, si parlerà delle prospettive nelle relazioni tra Europa e Africa analizzando in particolare l'impegno dell'Italia nel continente

    L'evento è promosso da Fondazione ISMU e Tamat Ong

    Nuove relazioni tra Europa e Africa con al centro i temi della migrazione e dello sviluppo. Si terrà a Milano,mercoledì 8 maggio, presso la sede della Commissione europea -Rappresentanza a Milano(Palazzo delle Stelline - Sala Blu - Corso Magenta 59),l'incontro perfare il punto sulle misure di cooperazione dell'Unione Europea in Africa. In particolare,saranno analizzati i progetti italiani di cooperazione in corso nel continente nell'ottica di una nuova strategia di sviluppo. Al centro il tema delle migrazioni dai Paesi africani. L'evento, promosso da Fondazione ISMU (Iniziative e studi sulla multietnicità) e Tamat (Ong impegnata da oltre 20 anni in Africa), sarà un'occasione importante per analizzare quanto fatto fino ad oggi e programmare una nuova strategia d'insieme per i progetti futuri.Presenti al seminario Stefano Manservisi, Direttore generale cooperazione internazionale e sviluppo della Commissione Europea; Silvia Stilli, portavoce associazione delle organizzazioni italiane della cooperazione; Vincenzo Cesareo, segretario generale Fondazione Ismu; Piero Sunzini, direttore generale Tamat Ong; Massimo Gaudina, capo della rappresentanza della Commissione europea a Milano.

Area riservata