Home > news > Progetto SELMA: continuano le attività sul campo di Tamat NGO

TUNISIA – Continuano i lavori all’interno del progetto SELMA – SostEgno all’agricoltura Locale, alla MicroimpresA e all’empowerment di donne e giovani in Tunisia, AID 11904,  progetto coordinato da ARCS Culture Solidali in partenariato con l’Union National de la Femme Tunisienne (UNFT), il Commissariat Régionale à l’Agriculture (CRDA) e Tamat e co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. 

Al Centro di formazione di Chebedda, nel comune di Na3seen, nella zona peri-urbana di Tunisi (Governatorato di Ben Arous), cuore del progetto destinato a diventare un polo di eccellenza agro-ecologico sperimentale, con l’integrazione agricoltura-allevamento, sono iniziate lo scorso autunno le prime attività. Nelle foto le le due serre-tunnel da 56×9 metri installate con il progetto e destinate alla produzione orticola in coltura protetta, presto pronte per le prime semine per la stagione orticola primaverile-estiva.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi