Home > cooperazione allo sviluppo in Africa > Lezione tenuta da Tamat sulle attività e il ruolo della formazione per l’inserimento lavorativo e sociale dei migranti

Nell’ambito del master in Diritto delle Migrazioni Transnazionali, in co-tutela con il dipartimento di Giurisprudenza dell’UNIPG e l’università UNIVALI del Brasile, Tamat ha svolto, giovedì 14 luglio, una lezione sulle attività e il ruolo della formazione per l’inserimento lavorativo e sociale dei migranti, previsti da progetti come Before You Go, Inside Aut, Near e P come Partecipazione; iniziative finalizzate a favorire l’inclusione dei migranti.

Il master intende formare studenti italiani e brasiliani sui temi legati agli aspetti giuridici delle migrazioni, una parte di questo corso riguarda le pratiche di cooperazione internazionale e le attività della nostra ONG a supporto dell’inserimento sociale e lavorativo dei migranti nelle comunità d’accoglienza, tramite percorsi di formazione pratica e teorica capaci di aumentare le loro competenze tecniche, in Italia e nei paesi dove operiamo. Un lavoro finalizzato alla gestione e al contenimento dei flussi migratori, in una prospettiva di co-sviluppo che coinvolge anche controparti locali nei paesi di partenza e associazioni della diaspora in Italia.

Tamat nel corso degli anni ha portato avanti progetti e partecipato attivamente a iniziative di integrazione dei migranti, nonché interventi mirati, a tutti i livelli del processo migratorio, per promuovere una migrazione regolare e sostenibilea tutte le latitudini”.

Master UNIPG e UNIVALI formazione specifica sull’inserimento lavorativo e sociale dei migranti di Tamat ONG, facoltà di giurisprudenza di Perugia, 14.7.2022.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi