Home > news > Cooperazione e Turismo resposabile per i giovani: Il progetto Walking Towards Employabilitiy ospite della fiera nazionale del consumo critico

Venerdì 29 aprile, in apertura dell’evento “Fa’ la cosa giusta”, fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata dalla casa editrice Terre di mezzo a Milano, si è svolto l’incontro sul tema della “Cooperazione e turismo responsabile per i giovani”, inserito all’interno del Progetto Erasmus Plus – Walking Towards Employability – un percorso formativo innovativo finalizzato a guidare i giovani nell’acquisizione di competenze tecniche e imprenditoriali spendibili nel mondo del lavoro attraverso la creazione di percorsi turistici diffusi che valorizzino il turismo di comunità.

Oltre alla nostra direttrice della progettazione, Patrizia Spada, hanno partecipato al talk, Maurizio Davolio, il presidente di AITR, Daniela Campora, Responsabile di progetto AITR, e Sofia Zaffera, Youth worker di AITR.

L’incontro è stata una bella occasione per parlare delle opportunità del mercato del lavoro nel settore turistico – anche in interventi di cooperazione internazionale – ed anche  per le giovani generazioni a cui viene richiesto un certo livello di “soft skills”, abilità e qualità personali fondamentali per poter promuovere l’esperienza turistica responsabile sempre più orientate verso l’innovazione.

Il progetto Walking Towards Employability, mette al centro l’auto-imprenditorialità, valorizzando l’importanza delle competenze trasversali che consentono di formare una visione imprenditoriale giovanile basata sulla valorizzazione del territorio e il pieno coinvolgimento della comunità, considerando modelli di business costruiti del “basso” per formare una proposta turistica responsabile nel rispetto degli obiettivi dell’Agenda 2030.

Il progetto è “Walking Towards Employability”, progetto coordinato da D’Antilles et D’Ailleurs in partenariato con Tamat , AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile, KARPOS – Centre of education and intercultural communication e GROUPE ONE ASBL (EL), cofinanziato da Agence Erasmus+ France Jeunesse & Sport.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi