Home > news > Il progetto CONIGLI non si ferma 

A 3 mesi di distanza dalla chiusura ufficiale del progetto “Sviluppo della filiera cunicola e dell’agro-ecologia familiare: iniziative di lotta contro l’insicurezza alimentare e l’esodo rurale in Burkina Faso”, realizzato da TAMAT nel villaggio di Tanlargo e finanziato dai fondi 8×1000 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, le attività nel villaggio sono ancora ben prolifiche e stanno aprendo la strada ad una vera e propria filiera di sviluppo. 

Il logista di Tamat incontra i beneficiari del Centro Bangre Baoore

Tra fine luglio e inizi agosto, prima il Direttore TAMAT Piero SUNZINI, poi anche la Capo progetti TAMAT in Burkina Faso Fabiola BEDINI, accompagnati dall’agronomo locale Mohamed LOURE, da Florentin TOUGOUMA, responsabile della comunicazione di TAMAT e Ismael KAFANDO, logista di TAMAT hanno incontrato a Tanlargo i beneficiari del progetto e con grande gioia hanno potuto costatare come le basi gettate con il progetto abbiano concretamente sviluppato sistemi produttivi sostenibili che iniziano ad essere anche redditizi per il Centro Bangre Baoore e per le famiglie coinvolte. 

Il Centro ha avviato una produzione sistematica di alimenti per conigli che non solo rifornisce gli allevatori membri del Centro, ma ha iniziato anche ad aprirsi agli altri allevatori della zona, cominciando a depositare nelle casse del Centro veri e propri guadagni. 

Sul fronte agricolo, la stagione delle piogge ha giovato notevolmente, facendo dimenticare i problemi con il pozzo e riempendo i terreni del Centro di ortaggi, verdure e addirittura mais che attirano, a detta dei beneficiari del Centro, un notevole numero di clienti provenienti dai vari villaggi del Comune di Loumbila. 

La soddisfazione per TAMAT è stata grande nel vedere l’entusiasmo negli occhi delle donne e ragazzi del Centro svolgere le loro attività, soddisfatti di essere riusciti a farne una piccola attività redditizia non solo per sfamare le proprie famiglie e ancor più appagante è stato vedere come anche i più piccoli si divertivano nell’aiutare i genitori negli orti. 

Il giorno stesso della visita di TAMAT a Tanlargo, 12 piccoli conigli sono nati da 2 coniglie del Centro, per la gioia degli abitanti del villaggio che hanno visto l’evento come di buon auspicio per la buona continuazione delle attività nel villaggio di Tanlargo, nella speranza che futuri progetti possano arrivare per sostenere un maggior numero di famiglie ad ampliare la dimensione delle attività produttive del Centro. 

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi