Home > news > Mali, progetto SEMINA: le attività di Tamat per contrastare l’emergenza Covid19

MALI – Nei giorni scorsi, all’interno del progetto SEMINA che si si pone l’obiettivo generale di migliorare le condizioni di vita delle comunità locali riducendo l’insicurezza alimentare, sono partite alcune azioni di sensibilizzazione sulle correte misure di prevenzione dell’infezione Covid19 nei villaggi di Foni, Soana e Nioron Wéré.

Le attività prevedono lo svolgimento d’incontri di informazione con la popolazione locale sull’utilizzo dei dispositivi di prevenzione, sul distanziamento sociale e sulle misure d’igiene rivolte a contrastare la diffusione del virus. Per un maggiore effetto di sensibilizzazione è stata prevista, con cadenza giornaliera, la diffusione di un messaggio radio informativo in lingua bambara sulle misure di contrasto al Covid19.

Il progetto è “SEmInA – Superare l’Emergenza Incentivando l’Agricoltura” (AID 12071), finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, Sede di Dakare coordinato da Tamat in collaborazione con Mani Tese, Le Tonus Ong e Ocades Caritas

La firma del contratto con la radio
La firma del contratto con l’operatore che andrà nei villaggi per fare gli incontri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi