Home > news > SEmInA: Tamat in Mali e Burkina Faso per superare l’emergenza incentivando l’agricoltura

È recentemente partito il progetto “SEmInA – Superare l’Emergenza Incentivando l’Agricoltura”, coordinato da Tamat in collaborazione con Mani Tese, Le Tonus Ong e Ocades Caritas.  

Il progetto, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, Sede di Dakar, agisce in Mali e Burkina Faso in un contesto di emergenza generale. 

Infatti, l’insicurezza sociale non sta solo privando molte persone dei servizi essenziali, ma sta spingendo anche molti a fuggire dai luoghi oggetti di continui assalti terroristici delle varie bande jihadiste presenti nel Nord dei due Paesi. Nei luoghi d’approdo, i sovraffollamenti e il costante aumento della popolazione stanno mettendo a dura prova le condizioni igienico sanitarie e la stessa produzione di cibo. A peggiorare la situazione c’è poi il Covid 19 che limita la libertà di movimento e riduce l’efficacia delle attività commerciali e dei mercati, così comportando, da una parte, un aumento della disoccupazione e, dall’altra, una diminuzione della disponibilità alimentare. 

Il progetto si pone dunque l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita delle comunità locali, compresi gli sfollati interni, riducendo l’insicurezza alimentare, aumentando qualitativamente e quantitativamente le produzioni agricole. È previsto il sostegno alla produzione orticola e cerealicola con tecniche agro ecologiche. Particolare attenzione verrà riservata alle famiglie vulnerabili attraverso la distribuzione di cibo e di kit igienico-sanitari per la prevenzione dalla pandemia. È partita anche un’azione più generale per sensibilizzare le comunità locali rispetto alle problematiche correlate al Covid 19.   

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi