Home > news > “Bara Ni Yiriwa, Lavoro e Sviluppo in Mali”: Tamat in visita al sito di progetto

Mali, Regione di Koulikoro, Cercle de Kati. Piero Sunzini, Direttore Generale di Tamat ed esperto agronomo, insieme al teams locale di Tamat, ha recentemente visitato i siti di progetto dei 4 villaggi dei comuni di Yélékebougou e Kambila: Fansira-Coro, N’Golofala, Fanafiè-Coro e M’Pièbougou. L’accoglienza delle comunità locali e dei beneficiari è stata davvero straordinaria.

Il progetto è “BARA NI YIRIWA  – Lavoro  e  Sviluppo  in Mali” (CUP F76J20000110008 – MINTIN_RELINT 2019), coordinato  da  Tamat,  finanziato  dal  Ministero  dell’Interno  italiano (Dipartimento  per le  Libertà  Civili  e l’Immigrazione), in  collaborazione  con  Fondazione  ISMU, il Centro di  Ateneo  per la  Solidarietà  Internazionale  (CESI)  dell’Università  Cattolica  del  Sacro  Cuore  (UCSC), l’Haut Conseil des Maliens des Maliens à l’Extérieur – Italie (H.C.M.E Italie), Caritas Mali e ONG Le Tonus (Mali,  controparte  locale).

 “I lavori di equipaggiamento dei 4 siti agro-ecologici previsti dal progetto sono finiti: pozzi e pannelli solari. Anche i perimetri irrigui sono stati chiusi. Risultati che ci parlano di opportunità concrete di lavoro e formazione per le comunità locali. Questo è e sarà il nostro impegno”. Con queste parole il Direttore Generale di Tamat Piero Sunzini ha inteso esprimere soddisfazione per l’andamento del progetto.

Il progetto prosegue la good practice del progetto europeo AWARTMALI (www.awartmali.org) coordinato da Tamat e finanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione dell’Unione Europea (AMIF ), che ha fornito metodologie di successo e attivato un importante network locale non solo per sensibilizzare ed informare a livello locale sui rischi della migrazione, ma anche per rispondere concretamente ai bisogni di creazione d’opportunità, chiaramente espressi dalle popolazioni locali nel corso della campagna di sensibilizzazione, attraverso formazione e lavoro in campo agricolo e nel settore dell’artigianato.





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi