Home > news > Carovana per sensibilizzare alla pace, alla coesione sociale e all’eco-cittadinanza

Nell’ambito del progetto “Riibo BF – Sostegno alla produzione avicola per la sicurezza alimentare in Burkina Faso”, rif. 134/19, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – Italia, Fondo 8 × 1000 IRPEF stanziato dai cittadini italiani a gestione diretta dello Stato per il 2019, oltre alle attività di allevamento di polli dedicato a 40 famiglie, 4 mense scolastiche sono stati messi a posto. 

Si tratta di 4 scuole primarie del comune di Loumbila che beneficiano della mensa scolastica. Sono più di 460 alunni hanno diritto a un pasto ogni ora di pranzo, dal lunedì al venerdì. 

Le sfide della coesione sociale e della tutela ambientale sono enormi. I bambini sono il futuro di una nazione; ogni bambino a cui insegni è un uomo che vinci, dice il proverbio. E il mondo starà meglio se i bambini fin dalla tenera età vengono educati alle buone pratiche. 

Tamat, che è una ONG di cittadini, ha intrapreso questa dinamica; quella di sensibilizzare i bambini alla pace, coesione sociale ed eco-cittadinanza. Le scuole sono anche luoghi privilegiati di sensibilizzazione. 

Giovedì 25 maggio 2023, la carovana di sensibilizzazione avviata da Tamat e dal suo partner locale l’Associazione Manegdzanga (AM), guidato da Tipoko ZONGO, donna di teatro, coreografo e narratore dell’Associazione «l’Afrique conte». 

Dalla scuola primaria statale di Tanlargho passando per Nomgana A, Nomgana B e Nomgana Trilingue, la squadra di Tipoko ha fatto ballare, cantare i bambini ai ritmi locali o moderni. I bambini hanno raccontato storie che insegnano lezioni di vita. Scambiando con i bambini sulle questioni della protezione dell’ambiente, Tipoko è rimasto sorpreso nel vedere che molti bambini hanno già piantato almeno un albero. In questo difficile contesto di sicurezza, come prevenire la penuria di cibo? I bambini hanno risposto con il cuore che, è necessario produrre in ogni famiglia. Salutare il vicino di casa o in classe è un buon segno di convivenza, Tipoko ha ricordato ai bambini. Ai bambini è stato insegnato il dialogo intercomunitario. 

Nella dinamica della mescolanza culturale, i bambini hanno imparato canzoni in italiano. 

Tipoko ha invitato i bambini a piantare alberi ed a sensibilizzare i genitori sugli effetti dannosi dell’eccessivo disboscamento. Ha esortato ogni bambino a coltivare la pace intorno a sé. 

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi