Firma-convenzione-TAMAT-AM-per-implentazione-progetto-RIIBO

Avviato dalla ONG Tamat, capofila, il progetto Riibo è realizzato dall’Associazione Manedgzanda (AM), partner consolidato nel comune di Loumbila, con il sostegno finanziario dei fondi 8×1000 della Presidenza del Consiglio dei Ministri italiana.

Il progetto, della durata di un anno, si trova a Nomgana, un villaggio nel comune rurale di Loumbila, dove TAMAT ha deciso di implementare il progetto dopo vari controlli sia a livello di sicurezza che a livello di bisogni e necessità.

TAMAT-AM-per-progetto-RIIBO

Obiettivi

L’obiettivo generale del progetto è sostenere la popolazione più svantaggiata del Burkina Faso nel raggiungimento della sicurezza alimentare e nutrizionale, aumentando la qualità e la quantità della produzione avicola locale. Inoltre, si intende migliorare l’accesso ai prodotti agroalimentari, in particolare alle proteine ​​animali, per la comunità locale del comune rurale di Loumbila, compresi i bambini delle scuole elementari, sostenendo l’autosufficienza alimentare.

Il progetto raggiungerà 40 famiglie di allevatori, che riceveranno una formazione tecnica sui moderni metodi di allevamento e macellazione del pollame e sulla creazione e gestione di microimprese. I beneficiari riceveranno un microcredito per avviare microimprese agricole familiari. Inoltre, 50 donne e due cameriere e cuoche saranno formate in materia di igiene, salute e alimentazione. In questo modo, 400 studenti delle scuole locali beneficeranno di un pasto completo al giorno durante l’anno scolastico. In breve, tutte le comunità nate attorno al progetto beneficeranno indirettamente delle ricadute positive di esso.

Inaugurazione del progetto Riibo

Per presentare il progetto e dare il via alle attività, si sono incontrati a turno gli attori chiave del progetto TAMAT e AM, il prefetto e presidente della delegazione speciale di Loumbila. TAMAT ha così potuto rinnovare la partnership ormai consolidata con il comune di Loumbila, nel cammino per rafforzare la sicurezza alimentare attraverso la promozione dell’agroecologia e dell’allevamento sostenibile a tutti i livelli.

Tamata e il partner locale, Associazione Manedgzanga (AM), hanno inoltre incontrato l’ispettore dell’istruzione di base del comune di Loumbila per definire insieme le scuole da coinvolgere nel progetto come beneficiarie del sostegno alla mensa scolastica. I criteri di selezione si basano sulle priorità in termini di bisogni e condizioni. L’iniziativa è stata accolta con favore e le autorità hanno promesso di sostenere il progetto RIIBO nella sua attuazione di fronte alla popolazione di Loumbila, molto ansiosa di avviare la nuova iniziativa. Una speranza di un domani migliore.

One Comment, RSS

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi